La cadrega è un circolo culturale ARCI dove si organizzano tornei di ogni tipo; risiko, ping pong, monopoli e tra tanti altri ci sono pure gli scacchi…

Non essendo un circolo di scacchi vero e proprio ci si può trovare a disputare tornei di scacchi ascoltando hip hop e scherzando con gli amici

Personalmente finchè stavo a Nichelino o a Santa Rita per me era più comodo partecipare alle attività della scacchistica di Nichelino, adesso che ho cambiato per l’ennesima (e penultima spero) volta casa, il mio riferimento scacchistico diventa forzatamente la cadrega.

Purtroppo nella giornata dedicata sgli scacchi non sempre partecipavano molte persone e spesso mi ritrovavo a giocare con Pier, una prima categoria nazionale (molto forte), che però essendo anche il responsabile del centro non si può dedicare completamente al gioco .
Ad un certo punto anzicchè continuare a lamentarmi di questo mi presi la responsabilità della gestione scacchistica quindi, cominciai a passare i lunedì notte facendo l’istruttore/organizzatore/pr/giocatore in cadega.
Date le mie molteplici vesti e l’ambiente, i tornei che ho organizzato (e giocato) erano espressioni di puro divertimento scacchistico, dove il fattore ‘ufficiale’ era molto relativo. In linea con la goliardia delle manifestazioni vi giro quanto successo e pubblicato in bacheca…

-Tratto dal manifesto in cadrega-
Sono una seconda categoria nazionale  (ma fatemi incazzare, mi alzerò in piedi e giocherò come un maestro). In passato ho partecipato a qualche torneo e quel minimo di esperienza che ho maturato vorrei metterla a disposizione dei neofiti (quelli che dicono di conoscere la mossa del cavallo).

Insegnamento
Avete finito di fare le battutine sulla mossa del cavallo? Bene, adesso si studia con l’ausilio del palmare, si gioca con l’istruttore (che sarei io), alla cieca, in simultanea, si analizza etc… (salute!). Quando? Ma come quando! E’ una vita che la giornata scacchistica di riferimento è il lunedì!

Tornei e classifiche
Il momento delle mazzate: i tornei! Vi sentite pronti per i confronti diretti? Ricordate che i vostri risultati saranno resi pubblici in internet nella nuova pagina degli scacchi (che sarebbe questa).

Gestione libri
E’ a disposizione una aggiornata libreria dove poter aggiornarsi con i miei libri e riviste scacchistiche.
Fondamentale capire due semplici cose:
Punto 1: I libri si utilizzano alla cadrega in maniera classica
Punto 2: Si chiamano Pietro
Domanda trabocchetto… Come si chiamano i libri?